10 gennaio 2018

Iperammortamento 250%: proroga al 31 dicembre 2019

Iperammortamento 250% fino al 31 dicembre 2019: è questa una delle novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2018 per le imprese, che amplia le misure del piano Industria 4.0. Già con il Decreto Mezzogiorno era stata prevista una proroga fino al 30 settembre 2018, ora il tempo si allunga ulteriormente, anche se ci sono regole e scadenze da rispettare.

Iperammortamento prorogato: Cosa acquistare

iperammortamento-proroga2
L’iperammortamento riguarda i beni strumentali materiali, nuovi e interconnessi, ovvero che siano in primo luogo caratterizzati da un alto tasso di digitalizzazione. Strumentali acquistati per trasformare l’impresa in chiave tecnologica e digitale 4.0. Si tratta concretamente degli investimenti in macchine intelligenti, interconnesse, il cui elenco è fornito analiticamente nell’Allegato A dell’Appendice della Circolare, diviso in categorie, invariato rispetto al 2017.
Spazio quindi a big data, sicurezza informatica, nanotecnologie, sviluppo di materiali intelligenti, stampa 3D, internet delle cose.
Si ricorda che per alcuni acquisti è possibile beneficiare anche del super ammortamento al 140% per beni immateriali (software, sistemi e system integration, piattaforme e applicazioni) connessi a investimenti in beni materiali Industria 4.0.

Iperammortamento prorogato: Le nuove scadenze da rispettare

In sostanza, la Legge di Bilancio 2018 prevede la possibilità di beneficiare della proroga dell’iperammortamento fino al 31 dicembre 2019 a patto che: l’ordine risulti accettato entro il 31 dicembre 2018; il pagamento dell’acconto deve essere pari almeno al 20% del costo del bene e deve essere effettuato entro il 31 dicembre 2018.
La consegna del prodotto acquistato sarà possibile per tutto il 2019.

Iperammortamento : Le stesse regole del DL 91/2017

Il DL 91/2017, entrato in vigore nel giugno 2017 con l’obiettivo di favorire il superamento del divario economico e sociale delle regioni del Mezzogiorno rispetto alle altre aree del Paese, aveva già introdotto una proroga dell’iperammortamento al 250%, con la possibilità di fruire della maggiorazione del costo e dell’extra deduzione contabile per gli acquisti effettuati fino al 30 settembre 2018.


PER SAPERNE DI PIÙ

Newsletter

TT Tecnosistemi S.p.A. - Azienda Certificata ISO 9001, 14001 e 27001

Via Rimini 5 - 59100 Prato - Italy - T +39 057444741 - F +39 0574440645
tecnosistemi@tecnosistemi.com
Capitale Sociale €165.000 i.v - Tribunale Prato e Codice Fiscale 03509620484 - Partita IVA 00305120974 - REA Prato 365804
Impresa soggetta alla direzione e coordinamento di HTT srl